fotovoltaico domestico

Fotovoltaico domestico, perché conviene ancora

E’ opinione comune che i tempi d’oro del fotovoltaico siano finiti. Siamo lontani dal boom dei primi anni Duemila, quando in Italia i numerosi incentivi avevano spinto tantissimi cittadini ad installare pannelli solari, ma ciò non vuol dire che il fotovoltaico non sia più una scelta intelligente e vantaggiosa.
Oggi infatti, pur senza tutti gli incentivi di una volta, installare un impianto solare porta tutta una serie di benefici a livello di comfort abitativo e di risparmio sui consumi tali da renderlo ancora un ottimo investimento.
Innanzitutto, chiariamo che cos’è e come funziona il fotovoltaico domestico: si tratta di un impianto residenziale che permette a qualsiasi privato di produrre da sé la propria energia pulita, eliminando così i costi legati al sistema. Il solo costo da affrontare, tra l’altro recuperabile in un tempo relativamente breve, è legato all’acquisto e all’installazione dell’impianto.
Per sfruttare al meglio il fotovoltaico, è sufficiente avere lo spazio necessario per l’impianto e di orientarlo nella giusta direzione, allo scopo di ottimizzarne la resa: affidandosi ad un’azienda competente e affidabile, è possibile realizzare un impianto ad alta resa, soprattutto al sud dove l’esposizione solare è più forte.
Possono perciò approfittarne villette, case monofamiliari, appartamenti e anche condomini.
Come già affermato, acquistare ed installare un impianto fotovoltaico è considerabile un investimento più che una spesa: pur non avendo a disposizione tutti gli incentivi di una volta, oggi gli impianti solari costano di meno ed è possibile usufruire, fino al 31/12/2017 (con la possibilità di una proroga per l’anno successivo) degli ecobonus del 50% sulle ristrutturazioni edilizie per l’installazione di impianti fotovoltaici domestici con scambio sul posto.
Ma gli ecobonus non costituiscono l’unico vantaggio economico del fotovoltaico. Esso garantisce innanzitutto un notevole risparmio sulla bolletta energetica, di conseguenza all’autoconsumo di energia, che è possibile incrementare con appositi sistemi di accumulo. Inoltre, un ulteriore guadagno può provenire dallo scambio sul posto, ovvero dall’opportunità di “vendere” alla rete elettrica pubblica la propria eccedenza di energia elettrica.
Insomma, il fotovoltaico può essere un vero e proprio affare, anche nel 2017, ma è importante ricordare che l’installazione deve essere gestita in maniera ottimale. Aziende competenti e con grande esperienza nel settore, come EFFICIENZA ENERGETICA, possono offrire una guida valida e affidabile: l’azienda accompagna il cliente dall’acquisto al completamento dell’installazione, aiutandolo con le pratiche burocratiche e a percepire gli ecobonus disponibili, non mancando di offrire un’ottima assistenza post vendita.
Se sei interessato all’installazione di un impianto fotovoltaico o semplicemente vuoi saperne di più, contatta EFFICIENZA ENERGETICA: https://www.efficienzaenergeticagroup.com/

consulenza energetica

Efficienza Energetica, perché richiedere una consulenza

La questione energetica attuale è molto complessa: sentiamo quotidianamente parlare dei danni causati dai cambiamenti climatici e delle fossili, che non sembrano più essere in grado di soddisfare il crescente fabbisogno energetico mondiale. Si tratta di una situazione che necessita un ripensamento del nostro modello energetico, in grado di ridurre in modo efficace i nostri consumi e di incrementare l’efficienza energetica.
Le azioni dei governi risultano poco incisive e, per quanto possa sorprendere, sta anche ai cittadini indicare la strada giusta per un cambiamento positivo.
Infatti, i consumi residenziali sono quasi un terzo dei consumi energetici e delle emissioni di CO2, ed una rivoluzione “dal basso” può essere certamente una strada percorribile.
Da un certo punto di vista, questo cambiamento è già in atto, grazie ad una maggiore sensibilità riguardo alle tematiche ambientali, ma soprattutto per i continui aumenti dei prezzi dei combustibili fossili.
Ora sappiamo di poter ridurre o persino annullare l’utilizzo domestico di combustibili inquinanti attraverso il risparmio energetico e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile quali il solare e le pompe di calore.
Come fare a trasformare una casa “energivora” in un’abitazione ecologica? Puoi rivolgerti ad EFFICIENZA ENERGETICA: i nostri tecnici specializzati sapranno delineare un’analisi energetica della tua abitazione, individuando per te la soluzione ideale.
E’ più che mai conveniente investire in tecnologie rinnovabili, non solo perché il costo si ripaga nel corso del tempo, ma anche perché sono attualmente disponibili molti meccanismi di incentivazione, come le detrazioni fiscali e gli ecobonus.
Affidati all’esperienza e alla professionalità di EFFICIENZA ENERGETICA: richiedi una consulenza gratuita!